Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Giornata della Terra: verso un Manifesto per la tutela del territorio.

Oggi, 22 aprile, festeggiamo l’Earth Day – Giornata della Terra l’appuntamento annuale inaugurato dall’ONU nel 1970 a seguito degli eventi legati al 28 Gennaio 1969 quando, dalla piattaforma A della Union Oil al largo della spiaggia di Santa Barbara (USA) si verificò una drammatica fuoriuscita di petrolio.

L’evento ebbe una grande risonanza mediatica e provocò l’indignazione di una grande fetta dell’opinione pubblica americana con la nascita del movimento ambientalista e creò le condizioni per la successiva approvazione delle prime leggi sulla tutela dell’ambiente.

Earth Day 2021 – Restore Our Earth.

Il tema della Giornata della Terra 2021 sarà “Restore our Earth: ripariamo e riabilitiamo il Pianeta dai danni sinora provocati”. Un tema, quello dei cambiamenti climatici, che anni addietro sembrava essere lontano dalla nostra percezione ma che queste settimane di autunno primaverile ci stanno letteralmente sbattendo in faccia.

Salvatare la Terra non è più un’opzione, ma una necessità. Salvare la Terra vuol dire soprattutto salvare la vita: se è vero che il nostro pianetà sopravviverà all’uomo, non è vero il contrario.

Sviluppo, solidarietà ambientale e sostenibilità sono concetti non più rimandabili. L’adozione di buone pratiche green può e deve essere fatto partendo dalle nostre realtà, dalla nostra quotidianeità: è compito di ognuno di noi.

In questi mesi abbiamo provato a dare il nostro contributo in termini al fine di costruire, passo dopo passo, un Manifesto per la Tutela del Territorio.

Vuoi essere parte del cambiamento?