Dissalatori al Porto di Formia: un danno per Ambiente, Pesca e Turismo?

 

Ambiente, Pesca e Turismo rappresentano tre pilastri dell’Economia del Mare. Concetto da sviluppare e progetto su cui lavorare per il futuro della nostra città.

Sono concetti che collegati tra loro rivelano le potenzialità e al contempo le fragilità del nostro territorio.

Il turismo, come vera alternativa alla crisi del commercio, può rappresentare un volano per l’economia locale ma le scelte politiche al riguardo sono discordanti. Ne è un esempio, non ultima, la proposta del gestore di installare i dissalatori al porto di Formia. In in una città ricca di acqua non possono rappresentare un rimedio alla crisi idrica. Bisogna valutare l’impatto ambientale e paesaggistico.

Abbiamo espresso la nostra contrarietà, dettata dalla volontà di provare a ridisegnare la città del domani mettendo in risalto le peculiarità di questo territorio: mare, bellezze archeologiche e aree protette.

Cosa sarà della pesca, attività “storica” e di vitale importanza per molte famiglie che ha visto nel corso degli anni ridurre la propria flotta a favore degli scambi con l’estero? Cosa sarà del pescaturismo? L’alterazione dell’ecosistema marino di certo non aiuterà questo settore.

A nostro avviso l’installazione dei dissalatori, il porto commerciale, il pontile petroli e gli impianti di itticoltura rappresentano un limite allo sviluppo turistico del territorio. Comportano una alterazione dell’ecosistema marino e un incremento dell’inquinamento costiero.

Difficile per la classe politica rompere gli equilibri, abbandonare modelli collaudati e praticare la piena “protezione ambientale”. Tali azioni implicano coraggio. Proprio quel coraggio che forse manca a chi oggi si muove nella convinzione di poter affrontare il cambiamento attraverso la politica delle “piccole cose”.

Leggi anche:

Acqualatina e la rete idrica colabrodo di Formia: cronaca di un disastro annunciato

3 Buoni motivi per dire NO ai dissaltori nel Porto di Formia

No ai dissalatori nel porto di Formia!

1,024 firme = 102% dell'obiettivo
0
1,000

Firme raccolte: 1024/1000

Condividi su Whatsapp
  •  
  •